Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, Arianna David rivela: «Lui la ama ancora»

gregoraci-briatore

Arianna David torna sul caso Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore. Per Arianna David, ex Miss Italia ed ex protagonista dell’Isola dei Famosi, Elisabetta Gregoraci al Grande Fratello Vip avrebbe fatto male a parlare del suo passato con Flavio Briatore, che tra l’altro sarebbe ancora innamorato dell’ex moglie.

Arianna David, grande amica dell’ex coppia, non si aspettava la lite mediatica fra i due: “Sono rimasta allibita quando ho letto certe dichiarazioni di Flavio su Elisabetta – ha spiegata in un’intervista a “Nuovo” – L’unica spiegazione che mi do è che lui la ami ancora e non accetti la scelta di andare al GFVip”.

A sbagliare sarebbe stata Elisabetta, che per prima ha fatto riferimento nei suoi discorsi al trascorso con Briatore: “Penso che Eli abbia sbagliato a parlare di lui. Se avesse mantenuto il profilo basso, non sarebbe mai stata attaccata. In più, ha dichiarato con leggerezza di aver condotto una vita di sacrifici: per questa frase le sono piovuti addosso un sacco di commenti negativi. Mi dispiace perché io le voglio bene e so che ne ha passate tante. Provo a difenderla ma non so più come fare: le vicende che stanno venendo fuori ormai sono sulla bocca di tutti”.

Elisabetta si è lamentata dell’assenza del marito alla morte della madre: “Flavio gestisce locali, avrà avuto un appuntamento di lavoro importante e lei lo avrà percepito come abbandono. Se Elisabetta avesse voluto accanto a sé una persona più semplice, avrebbe dovuto sposare un altro tipo di uomo. Adeso non si può certo lamentare di questo”.

Barbara D’Urso, tra Guendalina Tavassi e Cristian Imparato volano insulti a Pomeriggio 5: «Sei una pagliaccia, pensa al tuo botox»

Guendalina-Tavassi-e-Cristian-Imparato-1280x720

Botta e risposta a distanza da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 tra Guendalina Tavassi e Cristian Imparato. I due, che si stuzzicano tutte le volte che ne hanno occasione, erano in due studi diversi, ma questo non è bastato a evitare i soliti insulti. L’influencer continua ad accusare l’ex bambino prodigio di essersi rifatto le labbra e il cantante ex gieffino nega ricambiando le accuse. Nella puntata andata in onda oggi, infatti, si parlava di chirurgia estetica ed era presente un 19enne ribattezzato “plastic boy” a causa dei numerosi interventi a cui si è sottoposto.

Tavassi e Imparato non hanno data molta attenzione all’ospite e si sono lanciati in una serie di battute. «Stai zitta che sei andata pure all’anagrafe perché non ti riconoscevano nelle foto», ha dichiarato Imparato alzando il tono della voce. Guendalina ha ribadito che il 26enne non è naturale e non ha fatto niente nella vita.

Il ragazzo ha rincarato la dose: «Nasci come pagliaccia e dici a me ‘Tu cosa hai fatto?’, pensa al tuo di botox». Poi però Cristian ha ammesso di non aver mai detto di essere naturale: «Ho rifatto i miei primi ritocchi estetici prima di entrare nella casa del Grande Fratello».

Addio al veleno tra Balotelli e la corteggiatrice, Alessia pubblica i messaggi privati

balotelli-addio-messina-alessia

Solo una settimana fa si dichiarava innamorato. Ora Mario Balotelli è tornato single e la storia con la ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Alessia Messina, è finita nel peggiore dei modi. Lui che si fa beccare con un’altra, lei che scrive sui social che non vuole più sentire parlare di “quel personaggio”. Chi pensava che fosse la volta buona, si è dovuto ricredere in fretta…

Lo scontro va in scena sui social. Si vocifera che tra i due ci sia stata una rottura, qualcuno chiede alla Messina se si trovi a casa di Balo, ma lei attacca: “Grazie per avermi fatto vedere una nuova ragazza nella casa di Balotelli, ma non ho più niente a che fare con questo personaggio”.

Il calciatore nelle storie rinnega ogni innamoramento e dice: “Perché la gente non accetta un no come risposta? Perché non accetta un rifiuto come risposta? Perché insistono nel rompere e nel parlare di te quando non c’entrano più con la tua vita? Perché? Visibilità? Popolarità? Ignoranza? Soldi? Tutto insieme? Mah! La vita è bella: godetevela senza rompere le p…e. Comunque ragazzi, sono single e sono quasi tre anni che lo sono quindi basta please!”.

Ma se lui si dichiara single, la Messina si toglie qualche sassolino dalla scarpa e pubblica la chat con Balotelli: “Tu vedrai il vero Mario, Alessia”. Ma lei aggiunge: “Scusatemi se pensavo di essere fidanzata. Di una popolarità così non ne ho bisogno”.

Giulia De Lellis rompe il silenzio su Andrea Damante: «Sì, ci siamo lasciati ma non sarà come l’altra volta»

109517_ppl

Giulia De Lellis e Andrea Damante si sono lasciati. Da settimane si vociferava sulla nuova separazione dopo l’inaspettata riconciliazione in pieno lockdown. Ora è arrivata la conferma ed è l’influencer romana a rompere il silenzio rispondendo alla domanda di un follower su Instagram. Infranti i sogni dei sostenitori dei “Damellis”, la giovane però rassicura: «Le distanze e il tempo non cambieranno mai alcuni legami».

«Ci parli di te e Andrea?», aveva chiesto il follower. La risposta non si è fatta attendere: «Con piacere… Anche se questa volta abbiamo voglia di proteggerci di più, per quanto possibile. Non abbiamo nascosto che da due mesi o poco più non stiamo più insieme e non viviamo sotto lo stesso tetto. Lo vedete, l’ho detto. Ho condiviso con voi quasi tutto di questa relazione incredibile».

Da circa due mesi, infatti, Giulia e Andrea non si mostrano insieme e trascorrono le giornate l’uno lontano dall’altra. «È bene che sappiate anche – aggiunge Giulia – che le distanze e il tempo non cambieranno mai alcuni legami. Andre è e resterà una delle persone più importanti della mia vita! Ci siamo l’uno per l’altra. Senza odio né rancori, senza colpe o cose simili. Stiamo cercando solo di vivere la nostra vita così come viene augurandoci solo il meglio. Insieme o separati che sia».

Non si conoscono i motivi della rottura. La volta precedente erano stati i tradimenti del dj veronese a causare la fine della relazione. Un’esperienza che è stata anche descritta nel libro di De Lellis “Le corna stanno bene su tutto, ma io stavo meglio senza». I due si sono conosciuti a “Uomini e Donne” e hanno conquistato subito il pubblico.

Anna Boschetti, parla il tentatore Carlo: «È un’egoista. A Temptation Island mi ha usato. Spero di non vederla più»

Andrea-Battistelli-e-Anna-Boschetti-di-Temptation-Island

Carlo Siano, il tentatore di Temptation Island, si è sentito usata da Anna Boschetti. Una volta uscito dal docu reality condotto da Filippo Bisciglia si è reso conto che era stato solo uno strumento per far ingelosire il fidanzato Andrea Battistelli.

Carlo Siano ritiene che l’esperienza sia stato un “percorso formativo sotto tanti punti di vista”, ma non ha assolutamente gradito il comportamento di Anna: “Se veramente ha fatto tutto questo per scuotere Andrea – ha confessato al Magazine di “Uomini e donne” – e avere da lui un figlio, oltre a rimanerci male non trovo scusanti. I figli si fanno con l’amore, non con le strategie. Anna ha sbagliato”.

Carlo è stato usato (“Mi sono sentito usato perché è brutto sentirsi dire che si viene visti come un mezzo per ottenere qualcosa da un’altra persona. Non credo che questo sia il modo più giusto per portare avanti una storia d’amore e fare passi avanti. Sono rimasto molto amareggiato e onestamente oggi, di lei, non mi resta un buon ricordo”) e non ha più intenzione di vederla: “Sono molto deluso e spero che le nostre strade si separino definitivamente”.

“All’interno del villaggio, con Anna, sono stato bene. C’era un bel dialogo e agli altri diceva che ero l’unico con cui riusciva ad aprirsi. Dopo aver visto le puntata da casa e aver scoperto che era tutta una montatura studiata, non desidero nella mia vita qualcuno che si comporti come lei. Ha avuto un atteggiamento egoista”.

Temptation Island, Antonella Elia prova a riabilitare l’immagine di Pietro: «La vita è la mia e lui non è un mostro»

TEMPTATION ISLAND_Antonella elia_perdona _pietro_31001832

Temptation Island, Antonella Elia prova a riabilitare l’immagine di Pietro: «La vita è la mia e lui non è un mostro». Che dio benedica Antonella Elia, grazie a lei quest’ultima puntata di Temptation Island è ricca di colpi di scena.

Un mese dopo la fine di Temptation Island, Antonella Elia si presenta davanti a Filippo da sola, racconta che dopo la trasmissione Pietro le è stato molto vicino, Filippo le chiede se può farlo entrare. Pietro arriva con un fascio di rose rosse e una lettera d’amore. «Ho utilizzato una parola, arida, non me ne sono nemmeno accorto quando l’ho detto. Ti chiedo scusa per questa parola terribile – dice Pietro – io ero entrato per confermare questo rapporto e volevo uscire più forti di prima e invece ci siamo scontrati con le nostre debolezze. Mi sono sentito deriso da te. Non mi voglio giustificare, ho sbagliato e ho sbagliato alla grande. Io voglio sempre proteggerla e non l’ho fatto». Pietro le legge la lettera e i due decidono di uscire insieme.
Ma dieci giorni dopo Antonella Elia chiede di poter registrare un video in cui riabilita la figura di Pietro delle Piane: «Ho rivisto le puntate e purtroppo mi è tornato a galla tutto il dolore e l’amarezza che avevo provato. Risentendo le parole di Pietro mi sono sentita molto colpita nella mia dignità di donna. Mi è difficile elaborare e superare, però so anche che una verità non deve portare necessariamente alla vendetta o alla rottura, sono certa che le ferite vadano elaborate. Pietro è molto altro rispetto a quello che avete visto, non può essere un programma televisivo a definire una persona, altrimenti non me ne sarei mai innamorata così. Quello che avete visto e sentito non mi piace, non è bello e non è accettabile, però la vita è la mia. Se perdonerò Pietro lo deciderò solo io e lo farò quando ne sarò sicura. Spero un domani di essere così forte da poterlo perdonare, per ora ho deciso di prendere del tempo per me e per stare da sola. Valuterò in questo tempo quanto sono in grado di perdonare, sin questo momento sono divisa tra il cuore e la ragione, prevale l’offesa e la dignità ferita. Pietro è un mondo enorme e meraviglioso e ci tengo che non venga additato come un mostro perché non lo è. Quello che ha fatto vedere lo ha fatto perché è un bambino».