Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Moda, Milano Fashion Week: perché Dolce e Gabbana non sfileranno più

dolce--135561-detailp

Lo scorso luglio avevano dato prova di coraggio e intraprendenza, organizzando tra i primi una sfilata in presenza e in sicurezza subito dopo i mesi più difficili legati alla pandemia da Covid 19. Una forte spinta a ripartire e un atto d’amore nei confronti del made in Italy. Nei giorni scorsi, la doccia fredda: Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno annunciato a malincuore di dover rinunciare alla sfilata dal vivo all’interno del calendario ufficiale della Milano Fashion Week dedicata alle collezioni della moda maschile per l’autunno inverno 2021-2022, in programma dal 15 al 19 gennaio prossimi.

ANNULLATO LO SHOW – “Con la situazione contingente legata al Covid, sono venute a mancare le condizioni indispensabili per la realizzazione della nostra sfilata – hanno spiegato gli stilisti -. Abbiamo pertanto deciso di cancellare il prossimo show uomo”. L’evento era uno dei quattro in programma dal vivo, assieme a quello di Fendi, Etro (che sfilerà a porte chiuse) e K-Way, che restano a tutt’oggi confermati. Quest’edizione della Fashion week maschile milanese si preannuncia pertanto quasi interamente in digitale. Altro dei grandi nomi tra gli assenti, quello di Giorgio Armani.

Moda, Milano Fashion Week: perché Dolce e Gabbana non sfileranno piùultima modifica: 2021-01-11T12:03:00+01:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment