Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Alba Parietti e il coronavirus: «Non mi invitano più nei programmi in tv, mi danno della Cassandra»

Alba-PariettiAlba Parietti non viene più invitata in tv dopo le sue dichiarazioni sul coronavirus. Ai primi di marzo Alba è stata una delle prime protagoniste dei salotti televisivi a parlare della pandemia, confessando di aver contratto il Covid 19. L’ha sconfitto, ma visti i precedenti le avrebbero sbarrato l’accesso al piccolo schermo: “Nessuno – ha fatto sapere – mi ha più invitato nei programmi sull’argomento”.

Prima, come ha raccontato in un’intervista a “Oggi”, l’accusa di fare del terrorismo (“Gli altri mi hanno preso in giro: “Alba, non fare l’esibizionista”. In tv, nei talk show, ero l’unica a prendere sul serio il coronavirus e ho litigato con virologi, che minimizzavano”), e poi i mancati inviti sulle poltrone degli opinionisti tv: “Mi hanno detto che terrorizzavo la gente, che ero una Cassandra rompiscatole. E nessuno mi ha più invitato nei programmi sull’argomento”.

Con la scomparsa a soli 48 anni, del compositore, pianista e direttore d’orchestra Ezio Bosso, alba ha voluto dedicargli un post di saluto. Da Instagram ha condiviso una foto dell’artista, seguito dalla didascalia: “Ciao Ezio  ma questo non lo posso accettare… troppo triste pensare che non ci sei più. Non riesco ad accettare non l’ho mai accettato e non lo accetterò mai. Mi hai voluto proteggere dal dolore, con tutta la tua forza . . E in questo sei stato ingiusto e meraviglioso”.

Alba Parietti e il coronavirus: «Non mi invitano più nei programmi in tv, mi danno della Cassandra»ultima modifica: 2020-05-16T16:10:01+02:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo