Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Uomini e donne, Roberta Di Padua: «Armando mi è piaciuto da subito. Ha capito che facevo sul serio e si è tirato indietro»

roberta-di-padua-selfie“Quest’anno tra noi è iniziata molto male perché abbiamo avuto un litigio quando lui mi ha parlato dei miei chili in più. Mi sono sentita offesa, perché detto da lui mi ha fatto male”, la dama del trono over di “Uomini e donne” Roberta Di Padua parla del suo rapporto con Armando Incarnato.

Dopo il litigio hanno fatto pace: “Non riuscivo a capire come una persona a cui prima piacevo potesse cambiare opinione per qualche chilo in più o in meno – ha spiegato al “Magazine di Uomini e donne” – In più questa cosa, detta in televisione davanti a tutti non farebbe piacere a nessuno. Poi però è passato tutto, anche perché non sono queste le cose gravi, inoltre lui mi ha chiamata che mi ha chiesto scusa, io ho apprezzato il gesto e deciso di riprovarci”.

Tutto è andato bene finché lei non le ha fatto capire le sue intenzioni: “All’inizio le cose andavano abbastanza bene con Armando, credo che lui si sia allontanato da me nel momento in cui ha capito che facevo sul serio, che mi piaceva realmente: ha fatto un passo indietro. Sono convinta di questo anche perché non c’erano motivi per raccontare le cose che ha detto, tra l’altro non vere. E se pure fossero state vere, non erano cose abbastanza importanti da chiudere un rapporto”.

A tradirla sono stati i modi di Armando in privato: “In privato è molto signore, è un uomo presente con cui si sta bene. Poi però in studio si trasforma e bisogna tener conto che comunque questa metamorfosi fa parte di lui, del suo carattere; bisognerebbe capire se è un lato che esce fuori anche nella vita di tutti i giorni o è magari una conseguenza dello stress che vive nel programma”.

Uomini e donne, Roberta Di Padua: «Armando mi è piaciuto da subito. Ha capito che facevo sul serio e si è tirato indietro»ultima modifica: 2020-02-21T21:48:03+01:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment