Heather Parisi compie 60 anni: da Cicale a Disco Bambina tutte le sigle tv che è impossibile non ballare

Heather-ParisiHeather Parisi compie 60 anni: da Cicale a Disco Bambina tutti i tormentoni che hanno fatto la storia. Tra la fine degli anni 70 e per tutti gli anni 80 è stata uno dei volti più amati della tv italiana. Heather Elizabeth Parisi è nata il 27 gennaio 1960 al Presbyterian Hospital di Hollywood, e oggi compie 60 anni. Una carriera costellata di successi non solo televisivi, ma anche musicali. Le sigle delle sue trasmissioni sono ormai un cult, e soprattutto quando partono le prime note è impossibile stare fermi.

A scoprirla fu il coreagrafo Franco Miseria e la prima apparizione di Heather Parisi in tv avviene nel 1979 nella trasmissione Apriti Sabato, dove ballò sulle note degli Alan Parson Project. Il vero lancio in tv però arriva con Fantastico del 1979 condotto da Loretta Goggi e da un giovanissimo Beppe Grillo, dove Heather cantava e ballava la sigla di apertura Disco Bambina, il suo primo singolo che ottenne un grande successo commerciale, piazzandosi al numero 1 della classifica dei 45 giri e rimanendoci per molte settimane durante tutto il 1979. Il brano venne pubblicato su 45 giri in abbinamento a Blackout nello stesso anno, ottenendo un clamoroso successo di vendite che, superando il milione di copie, fecero ottenere al singolo un disco d’oro, raggiungendo la prima posizione nella classifica dei singoli più venduti in Italia il 20 gennaio 1980.

Gli anni Ottanta sono per Heather gli anni della consacrazione. Le gambe più belle della tv sono richiestissime. Nel 1981 partecipa al varietà Stasera niente di nuovo con Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. Heather canta la sigla d’apertura del programma intitolata Ti rockerò. Il disco fu un successo, tanto da posizionarsi al settimo posto dei singoli più venduti e al quarantottesimo della classifica annuale.

Sempre nel 1981 Heather è la prima donna di Fantastico 2 insieme a Claudio Cecchetto, Walter Chiari, Oriella Dorella, Romina Power, Memo Remigi e Gigi Sabani. La canzone simbolo della trasmissione e della Parisi è Cicale che si piazza al numero 1 della classifica dei singoli più venduti (e risulterà essere il 13° singolo più venduto del 1981-1982) e si aggiudicò il disco d’oro per le vendite. Una canzone divenuta un vero e proprio cult. Ballato da tutti.

Heather Parisi canta la sigla d’apertura anche durante la trasmissione del 1983 Al Paradise intitolata Radiostelle che però non ottenne lo stesso successo delle sue canzoni precedenti. E’ ancora una volta Fantastico a regalarle il successo discografico, sia nell’edizione 4 assieme a Gigi Proietti e Teresa De Sio che quella numero cinque con Pippo Baudo ed Eleonora Brigliadori cantando in entrambi i casi le sigle d’apertura: Ceralacca e Crilù. Quest’ultima, la preferita dalla stessa showgirl, in Italia ottiene il disco d’oro come era già successo a Disco Bambina e Cicale.Il brano è stato ristampato l’anno successivo per il mercato internazionale in una versione mash-up con il brano di Murray Head One Night in Bangkok, con il titolo Crilù in Bangkok. Venne tradotto anche in spagnolo, come sigla del varietà televisivo, Vip 92, trasmesso in Spagna su Telecinco nel 1992.

Heather Parisi compie 60 anni: da Cicale a Disco Bambina tutte le sigle tv che è impossibile non ballareultima modifica: 2020-01-27T18:23:16+01:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento