Paris Hilton nuda tra petali di rose promuove un nuovo singolo per San Valentino: “I Need You”

Paris Hilton ha un regalo speciale per San Valentino: un nuovo singolo dal titolo “I Need You”, che uscirà proprio per la festa degli innamorati. Il conto alla rovescia è cominciato qualche giorno fa con scatti sexy e vintage: “4 Days till #INeedYou”, “4 giorni ancora per I Need You”, scriveva uscendo da una torta nei panni di

C_2_articolo_3123026_upiImagepp

Marilyn Monroe, fino alla recente foto in cui appare nuda tra i petali di rosa alla “American Beauty”: “2 days till I Need You”…
A novembre, l’ereditiera ha annunciato che avrebbe pubblicato un album “deep house, techno-pop ed electro-pop”. La socialite ha citato Katy Perry, DJ Chuckie, Michael Jackson e Madonna come star che l’hanno ispirata. Si tratta del primo singolo dopo “Stars Are Blind”, uscito nel 2006. Da allora Paris ha “congelato” la sua carriera di cantante e ha girato il mondo in veste di DJ. “I need You” sarebbe nata sulla scia del suo amore per il modello e attore Chris Zylka, con cui convolerà presto a nozze.

Madonna, allʼasta scatti inediti in cui balla… completamente nuda

Magrissima, i capelli corti e scuri e… completamente nuda. Ecco Madonna a 18 anni in una serie di scatti inediti in bianco e nero, che andranno all’asta su Gotta Have Rock And Roll a partire da mercoledì 22 novembre. Si tratta di oltre 100 foto mai viste scattate da Cecil Taylor nel 1977, quando la popstar, ora 59enne, era ancora una studentessa dell’Art Worlds Institute of Creative Arts ad Ann Arbor in Michigan.

C_2_articolo_3107710_upiImagepp

Gotta Have Rock And Roll è un sito di aste online dedicato a personaggi del mondo del rock e della pop art, lanciato nel 2008. Negli scatti all’asta, battuti con prezzi che oscillano tra le 800 e le 1.200 sterline ciascuno, Madonna è stata immortalata durante una lezione di danza in studio, completamente senza veli. Insieme alle foto vengono venduti anche i negativi originali e i diritti d’autore.
A quel tempo, Madonna firmò un modulo di autorizzazione in cui dichiarava di essere maggiorenne con “Madonna Ciccone”: era il 19 maggio 1977. L’asta aveva precedentemente battuto le mutande della popstar e una lettera di Tupac.

Madonna, l’abito è trasparente e scopre completamente il lato B

A passare inosservata non ce la fa proprio: così Madonna ha deciso di puntare su una mise piuttosto audace per il red carpet del Met Gala.

THE METROPOLITAN MUSEUM OF ART'S COSTUME INSTITUTE BENEFIT CELEBRATING THE OPENING OF MANUS X MACHINA  FASHION IN AN AGE OF TECHNOLOGY, ARRIVALS, THE METROPOLITAN MUSEUM OF ART, NYC, NEW YORK, AMERICA, 02 MAY 2016

L’abito, firmato Givenchy, lasciava il lato B in bella mostra (anzi, forse potremmo dire “completamente in mostra”) tra pizzi, veli, trasparenze, borchie e pelle nera. In testa (in caso qualcuno avesse voluto guardare quella), una tiara di diamanti.