Cellulite addio! Basta un bicchier d’acqua ogni ora

Se la prossima estate volete mostrare un fisico più tonico, una pelle del corpo più liscia e levigata, e quindi, anche contrastare la cellulite, oltre alle creme, all’attività fisica, ai massaggi e alla dieta, occorre selezionare degli alimenti brucia grassi.

cellulite-no-grazieACQUA. Bisogna bere al mattino, appena svegli, un bicchiere d’acqua tiepida e di continuare durante la giornata, arrivando ad almeno nove bicchieri. La cellulite infatti, è causata da una difficoltà delle cellule del nostro corpo, a smaltire correttamente i liquidi in eccesso e bere tanta acqua, in particolare al mattino a digiuno, purifica il corpo e aiuta ad eliminare quei famigerati liquidi in eccesso. Basta berne un bicchiere ogni ora nell’arco della giornata per mantenere la pelle idratata e più liscia e pura.

FRUTTA. Bisogna mangiare durante il giorno, almeno due porzioni di frutta, dando la priorità alle fragole e ai frutti di bosco. Infatti in questi frutti ci sono poche calorie e molta vitamina C, che migliora la circolazione sanguigna e combatte la cellulite. I frutti di bosco poi, anche in piccola quantità, proteggono i capillari e migliorano la circolazione rendendo la pelle più bella.

VERDURA. Bisogna abbondare con le verdure, in particolare quelle a foglia verde come insalata, spinaci e cicoria, perché contengono grandi quantità di potassio e di magnesio, due minerali che aiutano a contrastare la cellulite, riuscendo a mantenere la pelle più liscia e più omogenea.

FRUTTA SECCA. Ogni giorno, mangiamo qualche noce, mandorla o nocciola. La frutta secca infatti, è ricca di acidi grassi benefici per il nostro corpo, come gli Omega-3 utili per combattere la cellulite.

TE’ VERDE. Il tè verde, svolge una azione drenante ed è un potente antietà. Inoltre, migliora la circolazione dei vasi sanguigni e rende la pelle più liscia e tonica.

Maria De Filippi pronta alla ‘fuga’: “Trattative per passare alla Rai”

Dopo tanti anni trascorsi in Mediaset sembra proprio che Maria De Filippi sia pronta, sia pure come produttrice, a fare il grande salto in casa Rai.

maria-de-filippi-sorridente“A Milano – Alberto Dandolo per Dagospia – gira voce che Maria la Sanguinaria sia in procinto di avviare una importante trattativa con mamma Rai in qualità di produttrice (con la sua “Fascino”). Sarà vero? Chi vivrà vedrà”.

Francesco Facchinetti: “Sposo Wilma il 22 settembre. Ecco i “segreti” delle nozze”

“Il 22 settembre Wilma e io ci sposeremo”. Il prossimo 22 settembre Francesco Facchinetti sposerà Wilma Helena Faissol, mamma del piccolo Leon, e racconta a “Chi” i particolari delle nozze: “Sarà una grande festa in stile americano. Ho bisogno di fare felice la donna che amo.

Francesco Facchinetti and Wilma Helena Faissol seen in Milan, ItalyPerché grazie a lei io ora amo tutte le ore, di tutti i giorni. Con Wilma ho trovato l’altra metà del mio universo. Amo Wilma, la rispetto, l’intesa è perfetta. Non avremmo fatto figli a caso, non ci sposiamo per gioco. Dopo la nascita di Leone era giusto concludere il ciclo del vero amore con le firme in comune e le nozze”.
Dopo la cerimonia, la festa: “Ci vuole il grande party. Sta organizzando tutto Wilma. Ci saranno le nostre rispettive famiglie, ci saranno Mia, la figlia che ho avuto da Alessia Marcuzzi, e Charlotte, la figlia di Wilma, insieme con tanti nipotini e i parenti che arriveranno dal Brasile. Sarà un matrimonio celebrato in una chiesetta all’aperto, con molto amore e molta musica”.

Cristiano Ronaldo e Cara Delevingne, flirt sul circuito di Monaco?

Da quando è single, dopo la fine della sua love story con Irina Shayk, i gossip su possibili flirt in corso si sprecano. E Cristiano Ronaldo non fa nulla per smentirli. L’ultima in ordine cronologico con cui è stato accoppiato è Cara Delevingne, eccentrica modella dai gusti sessuali ambigui, con cui il calciatore è stato avvistato al Grand Prix di Monaco.

1573991-33477195-2560-1440Sempre vicini e sempre in tenera confidenza. La bellissima modella britannica, fasciata da una tuta rosa è stata al fianco della stella del Real Madrid per tutto il tempo in cui Ronaldo ha visitato il motorhome della McLaren. Pare che i due condividano lo stesso sponsor, ma i pettegolezzi vogliono insinuare, che sul circuito di Monaco abbiamo condiviso anche qualcos’altro.
E dire che il toto fidanzata per il calciatore aveva appena puntato tutto su Alessia Tedeschi, amica di Elisabetta Canalis e showgirl dalle curve mozzafiato. A lei Cristiano Ronaldo aveva lasciato nella biglietteria dello stadio Bernabeu gli accrediti per assistere alla partita Real-Juventus. Poi i due sarebbero anche stati visti insieme a Madrid. La partita è finita male però per il Real e pare anche la love story. Visto che a Monaco, dove pare si aggirasse anche la bella Alessia Tedeschi, Ronaldo abbia preferito accompagnarsi con la seducente e trasgressiva Cara…
Restiamo in attesa di sviluppi.

Nina Moric, il fidanzato contro l’ex Fabrizio Corona: “Di Nina mi prendo cura io”

Luigi Maria Favoloso ha pubblicato su Facebook una lettera aperta molto dura rivolta a Corona, replicando ad una dichiarazione pubblicata dal settimanale “Chi” tramite l’avvocato di quest’ultimo, stando alla quale l’ex agente fotografico ha espresso preoccupazione per Nina Moric, manifestando la volontà di occuparsi di lei una volta che tornerà libero.

favoloso-moricE Favoloso sembra non aver gradito: «Le problematiche della vita di Nina sono quasi tutte legate ai tuoi pasticci- scrive – da quanto leggo ti concederebbero gli arresti domiciliari solo nel caso in cui la perizia psichiatrica di maggio evidenzi che stai poco bene psicologicamente, quindi non solo resteresti comunque un criminale, (colui che ha commesso crimini) ma pure disturbato .. E vuoi prenderti cura di quella che oggi è la mia fidanzata Saresti stato più credibile se avessi promesso di finire da solo la Salerno-ReggioCalabria! Prenditi cura di te stesso, e magari di tuo figlio, dormi sereno che a Nina ci penso, io. Saluti». E le frecciate non finiscono qui, visto che la lettera è firmata “un incensurato in grado di intendere e di volere”.

Al Bano e Romina Power di nuovo insieme per l’unica tappa italiana

Al Bano e Romina Power di nuovo insieme per l’unica tappa italiana il 29 maggio all’Arena di Verona. Dopo vent’anni, era il 4 luglio 1994 e 40 mila persone a San Siro, dall’ultimo concerto in coppia nel nostro Paese. “Ci sta prendendo gusto a cantare di nuovo con me”, dice il cantante di Cellino San Marco e la risposta ironica non si fa attendere. “Sì, soprattutto quando riesco a sentire la mia voce sul palco”.

C_4_foto_1337887_imageLe “prove generali” le hanno fatte all’estero, a partire dalla Russia, dove due anni fa la reunion è stata l’occasione per festeggiare i 70 anni del cantante di Cellino San Marco, che ha appena spento le 72 candeline. Poi le tournée negli Stati Uniti e in Canada. Ora, dopo l’assaggio a Sanremo, sono pronti a ripresentarsi al pubblico italiano per un’unica data. Scherzano sulla serata all’Arena, che ripercorrerà la loro carriera da “Felicità” a “Nostalgia Canaglia”, da “Ci Sarà” a “Sharazan”.
“Aprirò cantando a lei In ginocchio da te e Romina mi dedicherà Non sono degno di te”, ironizza Al Bano. Mentre l’ex signora Carrisi si stupisce “che la gente voglia ancora vederci e ascoltarci. Non solo insieme. Speriamo solo che Verona ci porti più fortuna che a Romeo e Giulietta”. Poi la coppia parla della reunion: “Non c’è niente di studiato, nessuna strumentalizzazione o fattore finanziario a spingerci. Dopo aver cantato in tribunale, torniamo a farlo sul palco perché lo sappiamo fare e perché ci piace – dice Al Bano -. Riproponiamo ciò che eravamo e ciò che siamo, non nascondendo che siamo diversi”.