Ruffini e Diana “imbufalita”: Paolo è mio

Scatenati, improbabili, assurdi e scatenati. Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo passeggiano per Milano mano nella mano, quando lei s’infuria davanti ai flash dei fotografi del settimanale Novella 2000. Si sono conosciuti a Colorado e tra loro è scattato un colpo di fulmine, nonostante lui sia sposato con Claudia Campolongo.

C_2_fotogallery_3006949_4_image

“Tanti auguri all’uomo che mi rende felice! +38 paolinoruffini (Dico già che quando io e Paolo ci siamo conosciuti, lui era single già da 2 anni… grazie)” cinguettava la Del Bufalo qualche giorno fa mentre festeggiava il compleanno di Ruffini tra baci e coccole al ristorante. E qualche settimana prima abbracciata a Paolo scriveva: “Quando ti avvinghi al tuo truzzo boy nelle foto per far capire alle tro..te che lui è tuo…”. Insomma, non fate imbufalire Diana: Ruffini è suo!

Alberi di Natale, ecco i vip che hanno già addobbato casa

Rapite dal clima natalizio che si respira nelle grandi città, sono tante le vip che non hanno resistito alla tentazione di addobbare l’albero di Natale con anticipo. Da Claudia Galanti, in compagnia dei suoi due bambini, a Elisabetta Gregoraci con Nathan Falco, alle sexy sorelle Buccino. Per Simona Ventura invece grande shopping in un negozio di addobbi a Napoli. Ma non solo…

C_2_articolo_3044361_upiImagepp

Come ogni anno è Claudia Galanti ad aprire le danze degli addobbi insieme a Liam e Tal Harlow. Grandi palle oro e rosse si alternano con eleganza sull’enorme albero luminoso.
“Mi porto avanti adoro le luci e le feste”, cinguetta su Instagram Antonella Clerici mentre mostra ai follower un video del suo albero in cui prevalgono l’argento e il rosso. Per la presentatrice sarà un Natale speciale, il primo con Vittorio Garrone.
Cerchietto da renna in testa e maglioncino rosso. Alessia Marcuzzi, in una calda giornata romana anticipa la tradizione dell’Immacolata e con Mia sistema le palle sui rami dell’abete in terrazza.
Anche le sorelle Buccino, in pieno clima natalizio addobbano l’albero con una mise super sexy. Minigonna per Cristina e leggings per Martina che posa sulla scala. A lei il compito di comporre la punta del finto abete.
Per Simona Ventura, invece, grandi acquisti di addobbi in un negozio super lussuoso di Napoli. Restiamo in attesa di scoprire come allestirà la sua casa.

Belen e Andrea Iannone inseparabili: coccole hot in pasticceria

Stefano de Martino dopo un lungo periodo di silenzio è uscito alla scoperto, regolarmente paparazzato, con quella che dovrebbe essere la sua nuova fiamma.

2112435_belen_rodriguez_andrea_iannone

Per quanto riguarda la sua ex Belen Rodriguez invece continua la love story, iniziata dopo l’estate, col pilota di motociclette Andrea Iannone. I due sono ormai inseparabili e sono stati sorpresi in una pasticceria, in cui fra i due non sono mancate coccole e baci hot sotto l’obbiettivo del paparazzo di “Chi”.

Eddy Martens: Antonella Clerici mi ha lasciato e soffro ancora

“Ancora non ho smesso di soffrire… Non dimenticherò mai Antonella e i dieci anni passati insieme. Allontanarmi da lei non è stato facile, non è facile e non sarà facile. Ma io devo guardare avanti: la vita non si ferma”. Eddy Martens si è trasferito in Belgio, dove ha appena inaugurato un negozio di parrucchiere. La sua ex Antonella Clerici gli avrebbe spezzato il cuore, secondo quanto racconta Eddy al Settimanale Di Più.

C_2_articolo_3043666_upiImagepp

La conduttrice tv ha ritrovato il sorriso accanto al petroliere Vittorio Garrone, ma per Martens la singletudine fa soffrire: “Non può mancare sofferenza per una storia come la nostra che finisce, con la nostra realtà di genitori, e per tutto quello che siamo stati. Non sono stato io a prendere questa decisione ma Antonella. Fosse stato per me, non sarebbe andata a finire in questo modo” ha spiegato Eddy.
Insieme hanno avuto una bambina, Maelle e per lei mantengono ottimi rapporti: “Ci sentiamo soprattutto per la nostra bambina e per il ristorante Casa Clerici, di cui sono ancora socio. Ma Antonella mi ha anche chiamato per farmi gli auguri per questo negozio che ho aperto e che mi ha fatto molto piacere” ha confidato Eddy, che ha aperto a Bruxelles un salone di bellezza per uomini.
Ammette anche i suoi errori: “Non sono stato capace di riservare ad Antonella le attenzioni che meritava… L’amerò sempre e non solo perché è la mamma di mia figlia. E mi rimprovero di non essere stato in grado di renderla felice. Ma forse, ormai, è troppo tardi” ha infine concluso Eddy Martens.

Cristina d’Avena, tra sigle storiche e risate: è lei la rivelazione di “Colorado”

I suoi fan ne aspettavano il ritorno in tv da tempo. E Cristina d’Avena non ha deluso. Nell’edizione appena conclusa di “Colorado”, la regina delle sigle ha messo il proprio talento al servizio della trasmissione, utilizzando molti suoi successi in chiave comica, spesso accompagnata al piano da Rocco Tanica.

C_2_articolo_3043258_upiImagepp

E alla fine è risultata una delle rivelazioni di questa stagione.
Cristina aveva già messo in mostra il suo lato ironico con i concerti dal vivo insieme ai Gem Boy. A Colorado è sembrata andare a nozze, con mash-up tra le sue sigle e brani celebri, da Beyoncé ai Queen, con testi rivistati ad hoc.

“Friends”, Jennifer Aniston svela: “La sigla non ci piaceva”

La musichetta di apertura di “Friends” è stata canticchiata nel corso degli anni da milioni di fan in tutto il mondo, diventando una delle sigle più iconiche del piccolo schermo. Durante un’intervista al programma della Bbc “The One Show”, Jennifer Aniston ha però confessato che la canzone “I’ll Be There for You” non piaceva affatto al cast: “Nessuno di noi era un grande fan della sigla”.

C_2_fotogallery_3005091_4_image

Anche la sequenza del gruppo di amici che si diverte nella fontana con gli ombrelli (e che si è guadagnata nel tempo parecchie parodie) all’inizio non aveva convinto gli attori: “Ballare dentro una fontana di acqua stagnante? Ci sembrava strano… L’abbiamo fatto solo perché ci hanno detto di farlo!”. Nonostante questo, la Aniston è rimasta legata alla serie tv e rivede con piacere le vecchie puntate: “Cerco di ricordare quale episodio sia, ma metà delle volte non ricordo. Vengo presa dalla nostalgia a rivedere gli episodi”.
Chi invece non prova nessuna nostalgia è il suo collega David Schwimmer, che a The Hollywood Reporter ha ricordato quel periodo come “piuttosto irritante. Ha incasinato il modo di rapportarmi agli altri al punto che ci sono voluti anni per riprendermi”. Il problema principale è stata la celebrità improvvisa perché “il mio lavoro fino a quel momento consisteva nell’osservare la vita e le persone, camminavo in giro e osservavo la gente. L’effetto della popolarità, invece, è l’esatto opposto: dovevo nascondermi sotto un cappello per non farmi riconoscere”.